Dl fisco, Mancini: torniamo in commissione, nulla da nascondere

Pol/Vep

Roma, 2 dic. (askanews) - "Ho presentato un emendamento alla luce del sole per rinviare l'entrata in vigore di una legge al momento inapplicabile che riguarda migliaia di associazioni. Visto che si pensa che ci siano secondi fini o obiettivi particolari, non resta che tornare in commissione e modificare il mio emendamento. Si dovrà comunque trovare un'altra soluzione alle difficoltà organizzative evidenti causate da una legge che personalmente continuo a pensare sbagliata perché criminalizza i partiti e la partecipazione politica". Lo dichiara il deputato democratico Claudio Mancini a proposito dello scontro in maggioranza per il suo emendamento che fa slittare al 2021 l'applicazione alle fondazioni della nuova normativa sulla trasparenza.