Dl fisco, Mandelli (Fi): da Confindustria netta bocciatura governo

Pol/Bac

Roma, 5 nov. (askanews) - "Dall'audizione di Confindustria sul decreto fiscale il governo esce con una netta bocciatura: i rilievi degli imprenditori ricalcano i nostri e quelli di qualsiasi persona di buonsenso". Così Andrea Mandelli, deputato e capogruppo di Forza Italia in Commissione Bilancio. "Dietro la bandiera della lotta all'evasione fiscale, obiettivo senz'altro condivisibile, si cela un vero e proprio assalto giustizialista alla possibilità di fare impresa, mentre la manovra si riduce a una lunga lista di tasse. Il grande tema in questo Paese è la semplificazione, burocratica e fiscale. Aumentare vincoli e sanzioni, invece, significa solo frenare ulteriormente la crescita", conclude.