Dl fisco, Sibilia (M5s): procedere spediti su carcere grandi evasori

Luc

Roma, 17 ott. (askanews) - "Sul carcere ai grandi evasori si vada avanti, è un segnale importante. Introdurre una sanzione sui POS quando questi sono servizi offerti da circuiti bancari privati è certamente un chiaro controsenso: bisognerebbe chiedere alle banche di offrirli gratis o con commissioni vicine allo zero. Oppure, avere quantomeno un'alternativa offerta dallo Stato. La lotta all'evasione si fa colpendo i grandi evasori. Non abbiamo mai pensato di tartassare idraulici, parrucchieri e commercianti, dobbiamo piuttosto proteggere le microimprese italiane. Così come va tenuta alta l'attenzione su Agenzia delle Entrate Riscossione, ex Equitalia. Questo deve essere il governo che cancella le storture del passato e che rende la lotta all'evasione 'efficace e non declamata' come afferma il Presidente Conte". Lo afferma il sottosegretario all'Interno Carlo Sibilia (M5s).