Dl fisco, Squeri (Fi): assurda equazione tra commercianti ed evasori

Pol/Bac

Roma, 31 ott. (askanews) - "Oramai non c'è alcun dubbio che la politica economica e fiscale del governo sia orientata dal pregiudizio. Basta leggere la relazione introduttiva al decreto fiscale e l'assurda correlazione tra il carcere per i grandi evasori e il 'comportamento illecito, diffuso in alcune categorie del settore del commercio'". Lo dichiara in una nota il deputato di Forza Italia Luca squeri. "In poche parole - prosegue - si sancisce l'equazione tra la categoria dei commercianti e quella degli evasori. Questo è gravissimo e mortificante, specie considerando gli sforzi che gli operatori del settore hanno profuso per resistere in questi anni di crisi", conclude.