Dl imprese, Lega: decreto è Caporetto governo giallorosso

Pol/Gal

Roma, 23 ott. (askanews) - "Questo decreto è la Caporetto del governo giallorosso: rischiano di far chiudere Ilva, non risolvono la vertenza Wirlpool, non hanno accolto le esigenze dei rider, non hanno dato risposte ai cittadini colpiti dal sisma. Alzino bandiera bianca e lascino che gli italiani votino un Governo in grado di risolvere i loro problemi. Siamo in un pericoloso paradosso con il Paese nelle mani di Conte che è contro Di Maio che è contro il Pd che è contro Renzi. Non riescono a trovare un accordo politico su nulla e sono addirittura arrivati a inserire nel decreto due norme senza avere la copertura finanziaria: un errore da principianti che blocca il provvedimento facendo rinviare la fiducia in continuazione. Tenere il Paese bloccato è inaccettabile, farlo per paura del voto è criminale". Così Massimiliano Romeo, capogruppo della Lega al Senato.