Dl imprese, Toffanin (Fi): realizza anacronistica statalizzazione

Lsa

Roma, 23 ott. (askanews) - "Il governo rosso-giallo ha incredibilmente fallito la sua prima prova legislativa. Ha posto la questione di fiducia, umiliando il ruolo del Parlamento e mortificando il lavoro delle commissioni, su un provvedimento che non risolve le emergenze del Paese, ma adotta misure anacronistiche di statalizzazione e irrigidimento del sistema". Lo ha dichiarato nel suo intervento in Aula, in dichiarazione di voto, la senatrice di Forza Italia, Roberta Toffanin.

"Forza Italia vota no alla fiducia, perché questo provvedimento è un pannicello caldo che offende le nostre imprese, mortifica le industrie e umilia l'Italia che lavora. I numeri della crisi sono drammatici. Almeno 180 sono i tavoli aperti - ha aggiunto - e quasi 250mila i lavoratori coinvolti. In questo provvedimento non si guarda a questi problemi, ma a interessi politici. Si è barattata la stabilizzazione dei precari di Anpal, voluta da Leu e Pd/IV, con l'abolizione dello scudo penale per gli amministratori di Ilva, imposta dal M5S, mettendo a rischio il proseguimento dell'attività dell'azienda".