Dl rilancio, Gelmini: maggioranza sostenga proposte Fi per moda

Rea

Roma, 12 giu. (askanews) - "Il comparto tessile-abbigliamento, completamente bloccato da mesi di lockdown, privato di ogni sbocco commerciale e senza alcuna vendita fatta all'estero, ad aprile ha avuto una produzione quasi azzerata: -80,5% rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Un colpo durissimo per un settore chiave per il Paese, per le nostre eccellenze, per il Made in Italy.Forza Italia ha presentato al decreto rilancio un pacchetto di proposte per sostenere gli addetti ai lavori, per supportare concretamente il talento, per aiutare gli imprenditori a riprendere le produzioni con una prospettiva di crescita". Lo afferma in una nota Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, che spiega le proposte: "Subito misure fiscali per il mantenimento del valore dei marchi d'impresa, con l'estensione del Patent box fino al 30 giugno 2021; ampliamento del credito d'imposta per ricerca e sviluppo riconosciuto alle attivit di design e di ideazione estetica; innalzamento da 30mila a 100mila euro dell'l'importo massimo dei nuovi finanziamenti garantiti al 100% dallo Stato. La maggioranza abbia il coraggio di sostenere in Parlamento le nostre iniziative, misure che hanno l'unico obiettivo di creare le condizioni per una reale ripartenza di questo settore", conclude Gelmini.