Dl Rilancio, Iv: emendamento per fondo da 500 mln a favore aeroporti

Rea

Roma, 16 giu. (askanews) - "Dal momento che riteniamo le preoccupazioni sollevate da Assoaeroporti sul destino di molti scali fondate, Italia Viva ha presentato un emendamento al Dl Rilancio per aiutare il sistema aeroportuale italiano ad affrontare le difficolt provocate dall'emergenza". Lo dichiarano Raffaella Paita e Luciano Nobili, componenti di Italia Viva in Commissione Trasporti alla Camera, a proposito del Dl Rilancio.

"L'emendamento presentato di Italia Viva, che tra i segnalati, punta all'istituzione di un fondo, con una dotazione di 500 milioni di euro, per compensare i danni subiti dalle societ titolari di concessioni aeroportuali. L'erogazione delle risorse vincolata agli investimenti realizzati per l'adozione delle misure di sanit pubblica nonch ai costi connessi alle misure straordinarie. Con questa norma Iv intende venire in soccorso delle varie realt aeroportuali anche per scongiurare il rischio di chiusura che grava sugli scali pi piccoli. Bisogna evitare che le contrazioni dei bilanci possano tradursi in ripercussioni occupazionali, di indotto nonch di disagi per i passeggeri", concludono.