Dl Rilancio, Lega: dal Governo schiaffone a eroi anti Covid

Pol/Bar

Roma, 16 giu. (askanews) - "Dal Governo ennesimo schiaffone agli eroi del personale sanitario in prima linea contro il Covid e a tutto il personale dell'area del comparto delle Aziende e degli enti del servizio sanitario regionale. Assurda la bocciatura del nostro emendamento al decreto Rilancio che prevedeva la possibilit per le regioni di riconoscere loro un bonus ulteriore". E' quanto si legge in una nota del gruppo della Lega alla Camera. La dichiarazione genericamente attribuita ai deputati leghisti componenti della commissione Bilancio di Montecitorio.

"Impedire di fatto di destinare risorse ulteriori a chi, direttamente o indirettamente, ha lavorato per mesi in condizioni di emergenza Covid per salvare vite umane semplicemente vergognoso. Ecco - conclude il comunicato - la riconoscenza e la coerenza di chi organizza conferenze stampa e dirette Facebook a tutto spiano riempiendosi la bocca di tante belle parole per medici, infermieri ed operatori sanitari salvo poi non passare davvero dalle parole ai fatti".