Dl rilancio, Nevi (Fi): subito 50 milioni a Comuni in zone rosse

Tor

Roma, 4 giu. (askanews) - "Ho sottoscritto un emendamento con altri colleghi di Forza Italia, al DL Rilancio che prevede ulteriori 50 milioni di euro, sotto forma di contributo, da destinare a tutti quei Comuni e a quelle frazioni dichiarate zona rossa, per fronteggiare l'emergenza sanitaria da Covid-19". Lo riferisce in una nota, il deputato di Forza Italia Raffaele Nevi.

" Un intervento - prosegue- di carattere economico e sociale che riguarda anche l'Umbria, con le realt di Giove e Pozzo di Gualdo Cattaneo, interessate nei mesi scorsi da provvedimenti restrittivi. Questi 50 milioni di euro infatti si andrebbero cos a sommare alla dotazione prevista originariamente nel testo del DL Rilancio. Infatti la platea dei beneficiari ad oggi ristretta solamente a quei territori ricompresi delle province di Bergamo, Brescia, Cremona, Lodi e Piacenza. Mi auguro che la maggioranza giallorossa ascolti le nostre richieste, perch non pensabile creare zone di serie a e zone di serie b. E' importante che lo Stato sostenga tutte queste realt che hanno dovuto maggiormente fare i conti con il virus".