Dl ristori: bozza 'ter', per misure solidarietà alimentare fondo per comuni di 400 mln

·1 minuto per la lettura
Dl ristori: bozza 'ter', per misure solidarietà alimentare fondo per comuni di 400 mln
Dl ristori: bozza 'ter', per misure solidarietà alimentare fondo per comuni di 400 mln

Roma, 20 nov. (Adnkronos) – Al fine di consentire ai comuni l’adozione di misure urgenti di solidarietà alimentare, "è istituito nello stato di previsione del Ministero dell’interno, un fondo di 400 milioni di euro nel 2020, da erogare a ciascun comune, entro 7 giorni dall’entrata in vigore del presente decreto legge". E' quanto si legge in una bozza del dl ristori ter che l'Adnkronos ha potuto visionare. "Le variazioni di bilancio riguardanti l’utilizzo delle risorse trasferite dal Bilancio dello Stato connesse all’emergenza Covid-2019 possono essere deliberate dagli enti locali sino al 31 dicembre 2020 con delibera della giunta", si legge ancora.