Dl ristori: Castaldo, 'ottimo passo ma ampliare platea, scostamento bilancio se necessario'

·1 minuto per la lettura
Dl ristori: Castaldo, 'ottimo passo ma ampliare platea, scostamento bilancio se necessario'
Dl ristori: Castaldo, 'ottimo passo ma ampliare platea, scostamento bilancio se necessario'

Roma, 10 nov. (Adnkronos) – "Proprio in queste ore, le imprese stanno ricevendo i primi bonifici del dl Ristori. Si tratta chiaramente di un ottimo primo passo, e sono contento che un miliardo di indennizzi sia stato liquidato con questa velocità, ma la situazione emergenziale che stiamo vivendo ci deve far comprendere a tutti che possiamo e dobbiamo fare di più per sostenere le nostre imprese". Lo scrive su Facebook Fabio Massimo Castaldo, esponente del M5S e vicepresidente del Parlamento europeo.

"Un’emergenza senza precedenti richiede misure senza precedenti. Dobbiamo quindi anzitutto far pervenire un ulteriore intervento di ristoro, o per meglio dire di indennizzo immediato a TUTTE le attività che hanno subito un consistente calo di fatturato – rimarca Castaldo – indipendentemente dal settore, dalla collocazione geografica e dal fatto che sia stata imposta loro la chiusura o meno, prestando anche particolare attenzione al calcolo da effettuare, che deve tenere conto anche dell’impatto stagionale sui singoli settori".

"Se necessario – prosegue – dobbiamo essere pronti a ulteriori scostamenti di bilancio, perché la priorità dev’essere il mantenimento della salute pubblica ma anche il mantenimento della continuità aziendale e dei livelli occupazionali: non possiamo permettere che salvare migliaia vite umane comporti una perdita di posti di lavoro o la chiusura di decine di migliaia di attività. Da questa emergenza possiamo uscirne SOLO tutti INSIEME, e questo significa davvero che nessuno deve rimanere indietro", conclude.