Dl scuola, Lattanzio: norme approvate importante tappa per storia M5s

Pol/Luc

Roma, 4 dic. (askanews) - "'Non siamo più quelli di 10 anni fa, ed è meraviglioso'. Beppe Grillo ha colto in pieno il cambiamento che il Movimento ha sperimentato nei suoi primi 10 anni di vita: tumultuosi, difficili, a volte rabbiosi ed altre più pacati. Un percorso che però, a piccoli passi e spesso in salita, ha portato molti risultati positivi come il Decreto Istruzione approvato ieri: un provvedimento la cui definizione ha visto un continuo scambio e anche momenti di confronto acceso tra le varie forze politiche. Il MoVimento ha partecipato a questo confronto senza rinunciare alla propria identità e mettendo al centro l'interesse di docenti e famiglie è riuscito a dar vita, con le altre forze di maggioranza, a quasi 70mila nuove assunzioni per il personale della scuola, così come riconosciuto ed evidenziato anche dal Sole 24 e da altri media. Con il decreto Istruzione abbiamo segnato un'altra tappa del processo di maturazione del MoVimento: una comunità politica che si misura con i problemi reali e vuole far parlare di sé per i risultati che ottiene, non per polemiche e retroscena. Non siamo più quelli di 10 anni fa, ma sappiamo da dove veniamo e soprattutto nella pratica e nello studio quotidiano cominciamo a maturare una visione comune e chiara, che nel confronto tra noi e con il mondo esterno sarà sempre più efficace e lungimirante". Lo afferma Paolo Lattanzio, capogruppo del Movimento 5 Stelle in commissione Cultura alla Camera.