Dl semplificazioni, UPI: Province pronte ad aprire i cantieri -2-

Red/Gca

Roma, 28 lug. (askanews) - "C'è poi la necessità - ha proseguito - di estendere anche alle piccole opere, quelle sotto soglia, la possibilità di accedere al fondo per le maggiori spese causate dall'emergenza COVID, considerato che le norme per la sicurezza dei cantieri hanno portato all'aumento della spesa per ogni opera, che possiamo indicativamente individuare in un range tra il 20% e il 30% in più".

"Queste spese devono essere coperte, o riducono il totale già scarso a disposizione degli enti per gli investimenti". "Voglio sottolineare - ha concluso il rappresentante UPI - che secondo quanto risulta dalla Banca Dati Siope del Ministero dell'Economia, nel raffronto tra il primo semestre del 2019 e il primo semestre del 2020 mentre la spesa corrente delle Province è scesa del - 29%, la spesa in conto capitale è cresciuta del +14%. Vuol dire che nonostante i bilanci fragili e la carenza di personale, le Province stanno dunque continuando a consolidarsi nel loro ruolo di istituzione per gli investimenti locali".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio