Dl semplificazioni, vertice Governo-maggioranza stralcia condono

Bar
Askanews

Roma, 1 lug. (askanews) - Si protrae nella notte il vertice serale Governo-maggioranza presieduto dal presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, sul decreto semplificazioni. Fonti governative riferiscono della decisione di stralciare le discusse norme sul cosiddetto "condono" edilizio, difese in un primo momento dal premier. Una decisione sulla quale ci sarebbe stata "convergenza", secondo una fonte parlamentare, dopo che anche il M5S ha rappresentato la necessit di evitare di arrovellarsi in modifiche e precisazioni di dettaglio che avrebbero comunque lasciato "un'ombra" sul provvedimento.

E' stato deciso, ancora secondo fonti governative, di stralciare anche le norme che avrebbero consentito l'assunzione di alcuni dirigenti del Mibac. In discussione anche la partita dei commissari per gli appalti pubblici, legata al cosiddetto "modello Genova" su cui non ci sarebbe unanimit, con Pd e Leu, in particolare, a frenare sull'allargamento del ricorso a questo tipo di gestione delle opere pubbliche.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...