Dl sicurezza bis, Calabria: Fi e Lega uniti a tutela cittadini

Pol/Luc

Roma, 22 lug. (askanews) - "La sicurezza e il contrasto all'immigrazione clandestina sono una battaglia storica di Forza Italia; apprezziamo perciò lo spirito del provvedimento, nel solco del Programma di centrodestra con cui insieme a FDI e Lega ci siamo presentati agli elettori e con cui da sempre abbiamo governato: a differenza del M5S, noi siamo coerenti". Così la deputata di Forza Italia Annagrazia Calabria intervenendo in Aula durante la discussione generale sul dl sicurezza bis.

"L'Italia paga la cattiva gestione dei flussi migratori - ha proseguito -, e spiace constatare che chi ha permesso che i trafficanti di morte lucrassero sulla disperazione, ossia il Pd, sia ancora fermo su atteggiamenti ipocriti e buonisti. Noi abbiamo avanzato proposte precise sui rimpatri, per destinare i risparmi della Camera al relativo fondo; sulle Ong, per identificare i migranti a bordo e dotare le navi italiane adibite al salvataggio di mezzi e personale adeguati; sull'istituzione di una missione permanente di pattugliamento delle nostre coste; sul Daspo per il comandante della nave in caso di violazione del divieto di ingresso, transito o sosta in acque territoriali italiane e la confisca immediata delle imbarcazioni; sulla tutela del lavoro straordinario delle nostre Forze dell'Ordine, sulle quali si è consumato un inaccettabile scontro nella maggioranza. Su questi temi vogliamo confrontarci sul merito, senza pregiudizi", ha concluso.