Dl sicurezza, Bonafede: corregeremo criticità segnalate da Quirinale

Red/Cro/Bla

Roma, 2 ott. (askanews) - "La volontà politica è quella di correggere il testo" sul decreto sicurezza bis "negli aspetti criticii segnalati dal presidente della Repubblica". Lo ha detto il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, parlando in audizione davanti al Comitato Schengen.