Dl Sicurezza, Ciriani: Fdi al Senato non vota la fiducia.

Pol7Tor

Roma, 4 ago. (askanews) - "Come sempre anche in occasione del dl Sicurezza Fratelli d'Italia sarà presente in Aula, svolgendo quel ruolo di opposizione responsabile verso gli interessi della Nazione che ci siamo posti dall'inizio di questa Legislatura. E coerentemente con questa linea non voteremo la fiducia al governo in Senato, così come non lo abbiamo mai fatto". Lo ha dichiarato il presidente dei senatori di Fratelli d'Italia Luca Ciriani.

"Fratelli d'Italia - ha aggiunto- è in prima linea sul tema sicurezza dei cittadini e alla Camera ha sostenuto il dl Sicurezza considerandolo un primo passo migliorabile: il provvedimento ha delle mancanze sul tema dei rimpatri e dei centri di sorveglianza e come si sa per noi l'immigrazione clandestina si affronta col blocco navale. Se il governo non mettesse la fiducia il provvedimento troverebbe sicuramente i voti di Fratelli d'Italia. Ma il governo metterà la fiducia e noi non la votiamo. Questa è un'altra cosa e Fdi non fa da stampella ad un governo come questo, che in questo anno e mezzo non ha saputo dare risposte agli italiani".