Dl sisma, Serracchiani(Pd): misure importanti per cittadini

Red/Lsa

Roma, 22 ott. (askanews) - "Siamo molto contenti che il governo, su proposta del presidente del Consiglio Conte e il ministro dell'Economia Gualtieri, abbia approvato il decreto legge che proroga fino al 31 dicembre 2020 lo stato d'emergenza per i territori di Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo colpiti dal sisma nel 2016". Lo dichiara in una nota la deputata Pd, Debora Serracchiani.

"È un segnale importante da parte del governo che con il dl sisma va ad accogliere le molteplici richieste da parte delle popolazioni colpite e autorità locali che già hanno fatto sforzi e sacrifici enormi per riprendersi e ancora hanno bisogno del nostro aiuto e sostegno. Per questo - aggiunge Serracchiani - ci adopereremo in Parlamento per migliorare il decreto del governo che già porta misure migliorative molto importanti".

La deputata dem ricorda i punti salienti del decreto, "la riduzione del 60% degli importi da restituire in relazione alla cosiddetta 'busta paga pesante', ovvero il taglio degli oneri fiscali, previdenziali e assistenziali che erano stati sospesi dall'agosto del 2016 a tutto il 2017 e che non dovranno piu' essere restituiti in misura integrale ma limitata al 40%; tutte le misure per agevolare l'approvazione dei progetti per la ricostruzione; la priorità alla costruzione di scuole pubbliche sono alcuni fra i punti più importanti del decreto, che si avvicina alle esigenze delle popolazioni colpite".