Dl sostegni bis: governo lavora a nodo licenziamenti, cambia norma Orlando

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 24 mag. (Adnkronos) – Il blocco dei licenziamenti per la grande industria al 28 agosto non dovrebbe figurare nel dl sostegni bis. Fonti di governo spiegano all'Adnkronos che la norma verrà rivista, "si lavora ad un compromesso per 'alleggerire' la proroga", assicura un ministro di peso, precisando che il testo della norma voluta dal ministro del Lavoro Andrea Orlando "non aveva ancora un testo, non era nero su bianco, quindi si possono apportare modifiche".