**Dl sostegni: bozza, Cig Covid e stop licenziamenti fino a fine anno**

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 18 mar. (Adnkronos) – Proroga fino a fine anno della Cig Covid e del blocco dei licenziamenti. Fino a ottobre per la Cig ordinaria. Sono questi, a quanto apprende l'Adnkronos, i contenuti di una bozza del dl Sostegni al centro del confronto tra governo e maggioranza

Il decreto stanzia 400 milioni per il fondo occupazione. Inoltre tra le altre voci di spesa, si destinano 170 milioni ad un fondo per il trasporto aereo; 1,5 mld per i lavoratori stagionali, con un'indennità pari a 2.400 euro forfettari. Viene inoltre rifinanziato il Reddito di cittadinanza con 1 miliardi in più dovuto ad un ampliamento della platea. Viene estesa anche la platea del Reddito di emergenza inserendo 1/12 dell’affitto pagato nel limite per cui lo si recepisce per 3 mesi. Possibile la stessa disposizione anche per chi è in scadenza Naspi. Infine si profila la proroga a fine anno del contratto dei navigator previsti dall'Agenzia per le politiche attive del Lavoro, Anpal.