Dl sostegni: Iv a Franceschini, riaprire testo per ristori settore cultura

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 17 mar. (Adnkronos) – "Riaprire il Dl Sostegno in modo particolare per garantire ai lavoratori dello spettacolo e della cultura indennizzi concreti e immediati per favorire la ripresa di un settore oramai allo stremo". Così i parlamentari di Italia Viva, Daniela Sbrollini e Gabriele Toccafondi, capigruppo di Italia Viva in Commissione Cultura di Senato e Camera, durante l'audizione del ministro Dario Franceschini in Parlamento.

"Ribadiamo la necessità di avviare al più presto una riforma del Fus, di ripristinare il Tax Credit e di avviare una serie di iniziative volte a sostenere la lettura cartacea oltre che digitale visto i problemi di apprendimento che stanno conoscendo i ragazzi in questi interminabili mesi di Dad avviando una proficua sinergia tra Ministeri della Cultura e dell' Istruzione. In questo contesto abbiamo ricordato al Ministro Franceschini, la proposta di legge che Italia Viva vuole introdurre per detrarre dalle tasse, così come per i farmaci, le spese per cultura e spettacolo", concludono.