Dl sostegni: Iv-Psi, 'fondo da 10 mln per tax credit cultura'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 4 mag. (Adnkronos) – "E' previsto un fondo pari a 10 milioni per l'anno 2021 da destinarsi come credito di imposta pari al 90 percento quale contributo straordinario". Questo il contenuto dell'emendamento Italia Viva-Psi a prima firma Nencini approvato al Dl Sostegni.

"Tale agevolazioni spetta per le spese sostenute nell'anno 2020 per la realizzazione di attività culturali anche se alle stesse si è proceduto attraverso l'utilizzo di sistemi digitali per la trasmissione di opere dal vivo, quali rappresentazioni teatrali, concerti, balletti.Il contributo è compatibile anche qualora le imprese abbiano beneficiato di altri finanzianti a carico del fondo unico per lo spettacolo".

"E' fondamentale sostenere e rilanciare il comparto della cultura e dello spettacolo dal vivo che è tra i più colpiti nell'anno della pandemia", commenta il presidente della commissione Cultura del Senato, Riccardo Nencini.