Dl sostegni: Tajani, 'Letta non polemizzi, difendiamo Italia che produce'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 20 mar. (Adnkronos) – "Letta sbaglia riferendosi alla Lega. Noi abbiamo ascoltato il grido di dolore delle imprese, quindi non c'è da fare polemica su questo argomento. Se noi in Consiglio dei ministri e in Parlamento puntiamo i piedi per difendere l'Italia che produce e che deve essere salvata per poter ripartire, lo facciamo nell'interesse nazionale, non è un capriccio elettorale o politico". Lo ha affermato Antonio Tajani, coordinatore di Forza Italia, ospite di Tgcom 24.

"E' nostro dovere -ha aggiunto- difendere le imprese e tutelare quella parte d'Italia che non è tutelata e che non riceve lo stipendio fisso".