'Domanda copiata valeva 1 MLN €', cosa si scopre a Chi vuol essere milionario

È stata particolarmente seguita sui social la partecipazione di Alessandro a Chi vuol essere milionario. È stato lui ad aprire la puntata del celebre game show condotto da Gerry Scotti e sebbene non abbia vinto il milione in palio, è stato molto apprezzato dal pubblico. Anche se in molti hanno storto il naso di fronte a una domanda ritenuta particolarmente difficile posta ben prima dell’ultimo quesito. LEGGI ANCHE: — Quelle vincite milionarie non sono del tutto vere: ecco cosa si nasconde dietro le cifre da oltre 500 mila euro

Alessandro a Chi vuol essere milionario e la domanda troppo difficile

Il quesito divenuto oggetto di dibattito sui social è l’undicesimo, quello che vale 30 mila euro. La domanda letta da Gerry Scotti recitava: “Secondo Population Reference Bureau quante persone hanno vissuto fino ad oggi sulla Terra?”. Come sempre, erano 4 le possibili risposte: 50 miliardi, 110 miliardi, 10 bilioni e 1 trilione. Dopo un lungo ragionamento e senza più aiuti a disposizione, Alessandro è riuscito a stupire tutti rispondendo correttamente alla domanda numero 11 di Chi vuol essere milionario. Ma sul web è montata l’indignazione.

I commenti su Twitter

Secondo alcuni utenti, la domanda posta al concorrente presentava una difficoltà di livello maggiore rispetto alla posizione in cui si trovava nella scalata al milione. Qualcuno, ritiene che il quesito fosse talmente difficile da valere il montepremi massimo e non ‘appena’ 30 mila euro. Non solo: qualcuno mostra anche l’immagine di un concorrente dello show nella versione americana che legge la stessa identica domanda ma per lui valeva 1 milione di euro. Alessandro si era già fatto notare durante la puntata di Chi vuol essere milionario per aver corretto gli autori sulla domanda precedente: un errore che non aveva comunque fermato la sua scalata. [caption id="attachment_438204" align="alignnone" width="599"] Foto: Twitter[/caption]  

chi vuol essere milionario alessandro