Domani 63esimo anniversario della tragedia di Marcinelle -2-

Orm

Roma, 7 ago. (askanews) - Dopo giorni di disperati tentativi di salvataggio, fu annunciata da un soccorritore - in italiano - la devastante verità: 262 morti, da 12 Paesi, ma soprattutto dall'Italia, per il conteggio delle vittime arrivò a 136 decessi. Per i minatori di Marcinelle, che invano cercarono una via di scampo nei tunnel bloccati dalle fiamme, furono letali le esalazioni di gas. Non a caso, dopo questa strage nel sottosuolo, il Belgio introdusse nelle miniera la maschera antigas.

Così domani, dal Lazio alla Calabria (moltissimi minatori arrivavano in Belgio dal Sud d'Italia) le bandiere a mezz'asta ricorderanno la tragedia di Marcinelle e inviteranno a riflettere sulla "Giornata nazionale del sacrificio del lavoro italiano nel mondo".