Domani sera a Pescara c' il trombettista Petrella al d'Annunzio

Xab
·2 minuto per la lettura

Pescara , 16 lug. (askanews) - Il Festival adriatico prosegue domani sera, venerd 17, a Pescara alle 21,15, con un big del jazz crossover, Gianluca Petrella, considerato tra i pi talentuosi trombonisti internazionali. Sul palco del d'Annunzio con la Cosmic Band, Mirco Rubegni (tromba), Blake Franchetto (basso), Michele Papadia (synth bass, moog, prophet), Federico Scettri (batteria e laptop), Simone Padovani (percussioni). La Cosmic Band si presenta con una formazione completamente rielaborata e Cosmic Renaissance il titolo dell'ultimo disco e delle serata pescarese. 'Nei panni di uno skipper intergalattico, un viaggio musicale oltre le convenzioni del jazz, nei labirinti della musica pi nera'. Biglietti a 25, 20 e 15 euro (platea, gradinata, ridotto gradinata). L'album, Cosmic Renaissance, uscito esclusivamente su vinile, un lavoro nuovo del trombonista barese e la sua Spacebone Records (copyright Pannonica 2016), molto atteso nel mondo del jazz. Cosmic Renaissance esplora anche la Black Music e soprattutto l'elettronica: "Si dice che l'Universo sia la somma di tutte le possibili dimensioni esplorate, esplorabili e non conosciute - commenta Petrella -. C' chi ha sempre preferito ripetere le esperienze gi svelate, chi ha optato per sentieri ignoti. Io provo a tracciare nuove rotte sulla scia afrofuturista di SunRa". Il Pescara Jazz proseguir poi con Paolo Fresu, star del festival, sabato 18 luglio, prima del gran finale, domenica 19, con Claudio Filippini in piano solo e Maria Pia De Vito con i suoi Dreamers. Aperta al pubblico la nuova biglietteria, esterna al teatro,sul Lungomare Colombo 122, nell'area urbana recentemente riqualificata, dalle 17 alle 20. La sera degli spettacoli saranno attivi anche i botteghini, a partire dalle 20,30. I biglietti sono inoltre disponibili sul sito di CiaoTickets e presso i punti vendita convenzionati. Per info: 393.9055578 oppure 085/693093. Promosso dall'Ente manifestazioni pescaresi con il patrocinio del Ministero per i Beni e le attivit Culturali, della Regione Abruzzo e del Comune di Pescara (in particolare dell'assessorato alla Cultura e dell'assessorato al Turismo e Grandi Eventi), e in collaborazione con il Marina di Pescara, il Pescara Jazz rientra nel cartellone multidisciplinare del PeFest.