Domenica 12 gennaio Montecitorio a porte aperte

Rea

Roma, 8 gen. (askanews) - Domenica 12 gennaio si svolge la manifestazione "Montecitorio a porte aperte". La visita, guidata e per gruppi, si snoda lungo un itinerario storico-artistico che comprende tra l'altro: l'Aula, con i pannelli del Fregio di Sartorio che decora l'emiciclo illustrando le vicende epiche del popolo italiano; il Velario, imponente decorazione liberty di circa 800 metri quadrati in rovere di Slavonia, vetro colorato e ferro; il Transatlantico, salone che deve il suo nome all'illuminazione a plafoniera, caratteristica delle navi transoceaniche; la Sala della Lupa; la Sala della Regina; la Sala Aldo Moro, la Sala del Cavaliere. Alla Sala della Lupa è esposta al pubblico "La Vucciria" di Renato Guttuso.

L'accesso al Palazzo ha luogo mediante un sistema di predeterminazione degli orari di ingresso per i vari gruppi e del numero dei visitatori per ciascun gruppo (primo accesso alle 10.30, ultimo alle 15.30, ingresso eccezionalmente da Piazza del Parlamento 25).

Tale sistema prevede l'emissione di biglietti gratuiti per la visita, da prenotare direttamente sul sito della Camera: fino a 4 biglietti se la prenotazione è effettuata da un adulto, mentre se è un minore a prenotare, il sistema emette un solo biglietto. E' possibile prenotare solo per gli orari di visita che registrino ancora posti disponibili. La prenotazione online può essere effettuata sino a trenta minuti prima dell'inizio del turno di visita prescelto. I possessori dei biglietti sono tenuti a presentarsi all'ingresso della Camera di Piazza Montecitorio dieci minuti prima dell'orario indicato sul biglietto. Dopo l'ingresso del rispettivo gruppo non è consentito l'accesso di eventuali ritardatari.