Domenica In, il pianto di Mara Venier: “Mi avete squarciato il cuore”

Domenica In

A distanza di poche settimane, Gigi D’Alessio torna a Domenica In. Al suo fianco non più Vanessa Incontrada, con la quale conduce “Vent’anni che siamo italiani”, ma l’amico di una vita: il cantante compaesano Nino D’Angelo. I due, ospiti di Mara Venier, hanno parlato del loro tour “Figli di un Re minore”, che continua a riscuotere un grande successo nei teatri e palazzetti di tutta Italia, raddoppiando persino al Palapartenone. I due non hanno negato gli screzi che a lungo hanno interrotto la bella amicizia che li univa. “È vero che avevamo litigato. Poi ci siamo rivisti e abbiamo rimesso tutto apposto. Noi litighiamo perché siamo due prime donne. Nelle famiglie c’era la parte “D’alessiana” e la parte “D’angeliana”. Con questi concerti abbiamo unito un popolo diviso. Stavamo buttando tutto all’aria per stupidate, ma noi ci vogliamo bene”. Poi i due cantanti napoletani si sono poi esibiti in studio cantando alcuni loro grandi successi accompagnati dall’orchestra di “Domenica In” diretta dal maestro Stefano Magnanensi.

Ma c’è un brano in particolare che commuove la padrona di casa, la quale, al termine dell’esibizione, ha spiegato il motivo.

Domenica In, il pianto di Mara Venier

Mara Venier non riesce a trattenere le lacrime quando Gigi D’Alessio e Nino D’Angelo cantano “Indifferentemente”. La padrona di casa è spesso sorridente, si lascia andare a momenti di spensieratezza, ironia e ilarità. Ma non mancano i momenti più toccanti e commuoventi. Ed è proprio così che si è aperta la puntata di Domenica In del 22 dicembre 2019.

Al termine dell’esibizione dei due pilastri della musica partenopea, la Vernier ha motivato il suo pianto: “Mi avete squarciato il cuore, era la canzone preferita della mia mamma, era la sua canzone. Ed è la prima volta che l’ascolto da quando se n’è andata: mi avete dato una pugnalata, però va bene così”.