Domenica la carovana della pace all'Angelus di Papa Francesco -2-

Ska

Città del Vaticano, 21 gen. (askanews) - "Oltre a farci testimoni contro ogni violenza e sopraffazione - spiega la responsabile diocesana Acr Chiara Di Ianni -, nella Carovana della Pace di quest'anno siamo chiamati a prestare particolare attenzione e cura a chi ci è prossimo, nelle nostre case, nelle nostre parrocchie, nelle nostre città. Scopriamo insieme ai nostri ragazzi che possiamo essere testimoni del messaggio di Gesù in tutti gli ambienti, dalla scuola al campo sportivo, e che non si è mai troppo piccoli per impegnarsi per il bene comune". Infatti si sosterrà una iniziativa di solidarietà dallo slogan evocativo, "Piazza la Pace!", con il quale si promuoveranno due progetti: uno a sostegno della comunità del Villaggio di Khushpur in Pakistan e l'altro a sostegno dei ragazzi e delle famiglie della Circoscrizione di Roysambu in Kenya.

"L'AC che da sempre è al servizio della Chiesa, che da sempre allinea il proprio percorso di formazione con le linee pastorali, quest'anno si è ritrovata in piena sintonia con il percorso pastorale diocesano che chiede alla diocesi di Roma di 'Abitare con il cuore la città", aggiunge Rosa Calabria, presidente dell'Azione Cattolica di Roma. Infatti l'ambientazione di quest'anno per l'Azione Cattolica tutta è "Abitare", declinato per l'Acr nell'ambientazione della "Città".

(segue)