Domestica muore precipitando da balcone di casa in centro a Milano

Alp

Milano, 13 ago. (askanews) - Si tratta con ogni probabilità di un incidente sul lavoro, la morte di una domestica 55enne di origine filippina, precipitata intorno alle 9.45 di questa mattina dal balcone di un appartamento al quarto piano del palazzo al civico 2 di via privata Cesare Battisti, a due passi dal palazzo di giustizia, nel pieno centro di Milano.

La donna è caduta sull'asfalto di corso di Porta Vittoria dopo un volo di una dozzina di metri: inutile l'intervento dei soccorritori del 118, è morta sul colpo. Dai primi accertamenti svolti dalla polizia intervenuta sul posto, la vittima è presumibilmente caduta dalla scala mentre puliva i vetri dell'appartamento della famiglia per cui era regolarmente impiegata.