Don Sturzo, Zingaretti (Pd): attuale appello a cooperare

Bet

Roma, 10 gen. (askanews) - "Attraversiamo un momento difficile nella vita sociale e democratica del nostro Paese. Ed è soprattutto nelle fasi più critiche che dobbiamo attingere alle fonti della nostra comunità civile, sociale e politica. Il Partito Popolare Italiano di Don Sturzo senza dubbio è tra queste. Emoziona e fa impressione a 100 anni dalla pubblicazione del manifesto con cui si avviò quella straordinaria avventura - il 18 gennaio del 1918 - rileggere un appello rivolto "a tutti gli uomini liberi e forti che in questa grave ora sentono alto il dovere di cooperare ai fini superiori della Patria". C'era un'idea di Paese, una nuova comunità politica che si organizzava, per dare voce a tanti che erano ai margini, e scommetteva sulla possibilità di costruire un cammino comune. Quella storia ci appartiene ancora. Dalla passione civile e dalla fortissima richiesta di giustizia e partecipazione che mosse Don Luigi Sturzo possiamo attingere anche noi, oggi. Soprattutto in questi giorni incerti, di fronte al rischio di nuove forme di leaderismo, a possibili attacchi alle istituzioni o ai pericoli portati da modelli illusori di democrazia diretta". Lo scrive Nicola Zingaretti in un articolo pubblicato sull'HuffingtonPost.

(segue)