Donald Trump ha dichiarato guerra alla (un tempo) amata Fox News

·1 minuto per la lettura

AGI - Oramai è guerra aperta tra Donald Trump e Fox News. Il presidente ha inviato una raffica di tweet contro l'emittente colpevole, a suo avviso, di aver dimenticato "quello che l'ha resa di successo". "Hanno dimenticato la gallina dalle uova d'oro", ha tuonato il presidente dopo aver ritwittato i post di diversi suoi sostenitori che dicevano di fidarsi ormai di più dell'emittente di destra NewsMax.

.@FoxNews daytime ratings have completely collapsed. Weekend daytime even WORSE. Very sad to watch this happen, but they forgot what made them successful, what got them there. They forgot the Golden Goose. The biggest difference between the 2016 Election, and 2020, was @FoxNews!

— Donald J. Trump (@realDonaldTrump) November 12, 2020

Fox News è stato a lungo il network preferito da Trump e quello che gli ha dato supporto fin dalla prima campagna elettorale, ma il presidente è andato su tutte le furie quando dopo l'Election Day, Fox è stata tra le prime ad assegnare l'Arizona al candidato democratico Joe Biden. Furente, Jared Kushner, il genero di Trump, telefono' addirittura al proprietario, il tycoon australiano, Rupert Murdoch, per chiedergli di annullare l'assegnazione; ma il desk politico dell'emittente tenne duro.

Trump ha già annunciato di voler creare una sua propria emittente per affondare la rete tradizionalmente favorevole ai conservatori. Adesso arriva la vendetta. "Ha intenzione di distruggere Fox. Non ci sono dubbi", ha detto una fonte ad Axios.