Donald Tusk eletto presidente del Partito Popolare Europeo

Dmo

Roma, 20 nov. (askanews) - Donald Tusk è stato eletto presidente del Partito Popolare europeo al posto di Joseph Daul. Tusk, presidente del Consiglio europeo uscente, è stato nominato con 491 voti a favore e 37 contro nel congresso del partito che si è svolto a Zagabria.

Tusk è il primo leader dell'Europa orientale al vertice della più grande forza politica Ue.

Poche ore prima del voto Tusk aveva pronunciato un discorso appassionato contro gli "autocrati", i populisti e, senza nominare direttamente il premier ungherese Viktor Orbán, contro coloro che "alzano muri e cartelloni con propaganda anti-migranti. Dopo cinque anni sono stufo di essere il capo dei burocrati europei e sono pronto a combattere e spero lo siate anche voi".