Donetsk: attacco russo si intensifica sulla prima linea ucraina

Gli attacchi russi alla prima linea ucraina si stanno intensificando e sembra che la volontà del Cremlino sia di continuare a combattere fino a che le proprie forze non avranno ottenuto il controllo della regione del Donbass. I soldati ucraini, volontari e non, che si resistono dalle trincee del fronte di Donetsk, denunciano la terribile situazione. Un insegnante di inglese arruolato per difendere il suo Paese ha confessato che la sua più grande paura è che gli venga ordinato di smettere di combattere e di arrendersi: “Il dolore più insopportabile sarebbe sapere che la Russia ha vinto”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli