Donna ceca in morte cerebrale da 117 giorni partorisce una bimba -2-

Ihr

Roma, 2 set. (askanews) - Alla madre di Eliska, Eva Votavova, 27 anni, era stata diagnosticata nel 2016 una malformazione artero-venosa nel cervello. Il 21 aprile era stata trovata incosciente a casa, incinta di 16 settimane. Dopo una grave emorragia nel cervello, "ha smesso di respirare la sera e poi è stata dichiarata la morte cerebrale", ha spiegato Roman Gal. I medici hanno mantenuto in funzione i suoi organi, in particolare cuore, polmoni e reni, monitorando la crescita del feto.(Segue)