Donna di 83 anni è stata investita da un autobus

·1 minuto per la lettura
Taranto anziana travolta bus
Taranto anziana travolta bus

È morta sotto gli occhi del marito e del figlio una donna di 83 anni che è stata travolta da un bus poco dopo essere uscita dal centro vaccinale. La terribile vicenda avvenuta Taranto in Piazza Ebalia avrebbe messo sotto choc l’autista del mezzo che stando a quanto riportato dalla Gazzetta del Mezzogiorno, non avrebbe visto l’anziana.

A nulla sono serviti i soccorsi da parte degli operatori sanitari del 118. L’anziana di 83 anni sarebbe infatti morta sul colpo. Sul luogo intervenute anche le Forze dell’Ordine che avrebbero avviato le indagini al fine di accertare quale sia la posizione del conducente del mezzo.

Taranto, anziana travolta dal bus

Si sarebbe appena sottoposta a vaccinazione una donna di 83 che è deceduta a Taranto in Piazza Ebalia dopo essere stata investita da un autobus appartenente ad una nota azienda partecipata per il trasporto urbano. Stando a quanto appreso la donna sarebbe appena uscita dallo stabile dell’ex Banca d’Italia ora facoltà di medicina dell’università di Bari, accompagnata dal figlio e dal marito.

Per la donna il cui decesso sarebbe avvenuto nel tardo pomeriggio del 16 marzo, non ci sarebbe stato nulla da fare. L’anziana sarebbe morta sul colpo. Intervenuti gli operatori sanitari del 118 oltre alla Polizia Municipale e la Questura. Non sarebbero chiare le dinamiche dell’incidente. Proprio su questo punto sarebbero in corso gli accertamenti al fine di verificare la posizione dell’autista.