Donna ferisce il marito nel corso di un alterco: come sta la vittima?

·1 minuto per la lettura
Polizia
Polizia

Donna di 47 anni accoltella il marito nel corso di un litigio. Il drammatico episodio si è consumato in data 9 febbraio alle 9:30 in un appartamento di vicolo Passo Lombardo presso la Romanina, quartiere alla periferia di Roma. L’uomo si trova attualmente ricoverato presso il Policlinico Tor Vergata, sembra, con un polmone perforato. Quel che è certo è che dovrà sottoporsi a un’operazione delicata. Tuttavia, non risulterebbe in pericolo di vita. La moglie, intanto, è stata arrestata. Sul caso indagano gli agenti del commissariato Romanina. Non è ancora chiaro il movente che ha portato la donna a un simile atto nei confronti del coniuge.

Roma, accoltella il marito durante una lite

Stavano litigando per motivi ancora incerti. A un certo punto la moglie avrebbe accoltellato il marito più volte. L’uomo è stato trasportato d’urgenza presso il Policlinico Tor Vergata, mentre la consorte è stata arrestata. La 47enne avrebbe infierito più volte sul marito, non procurandogli tuttavia ferite mortali.

Dovrebbe cavarsela

Nonostante le ferite riportate, non certo da sottovalutare, l’uomo dovrebbe cavarsela. Ancora da chiarire il motivo che avrebbe spinto la donna a ferire più volte il marito. Al momento stanno indagando sul caso gli agenti del commissariato Romanina assieme ai colleghi del Tuscolano. Si cerca di comprendere quale sia stata la dinamica che ha portato a un simile contesto. Ad avere la peggio è stato solamente l’uomo, colpito al petto, probabilmente, con un coltello da cucina. La donna, nel corso della colluttazione, non avrebbe riportato danni fisici.