Donna morta in casa a Pagani

·2 minuto per la lettura
Ambulanza
Ambulanza

Filomena Veneziano è morta a 56 anni in casa, a Pagani. La donna è stata soccorsa da un’ambulanza senza medico a bordo. Ci sono quattro persone iscritte nel registro degli indagati dal sostituto procuratore a Nocera Inferiore, Anna Chiara Fasano.

Donna morta in casa a Pagani: ambulanza senza medico a bordo

Anna Chiara Fasano, sostituto procuratore a Nocera Inferiore, ha iscritto quattro persone nel registro degli indagati, dopo che un’ambulanza è arrivata a casa di una donna che si era sentita male senza il medico a bordo. Filomena Veneziano, 56enne, è morta la scorsa domenica nella sua casa di Pagani, dopo un malore. L’accusa è di omicidio colposo, ma potrebbe cambiare dopo i risultati dell’autopsia. Verranno nominati anche i consulenti da parte di medici e infermieri individuati, tra cui la persona che aveva smistato la telefonata al 118. La prima ambulanza era arrivata a casa della donna a Pagani, in via Farina, senza il medico a bordo.

Donna morta in casa a Pagani: la denuncia

I familiari della donna hanno presentato una denuncia ai carabinieri, contro il 118, spiegando che il servizio non avrebbe valutato attentamente la gravità delle condizioni della donna, inviando un’ambulanza non idonea in quanto priva di un medico a bordo. Questa circostanza, così come la segnalazione fatta dalla famiglia e le disposizione del 118 al personale sanitario, andranno verificate. La seconda ambulanza che è arrivata a casa della donna aveva un medico, che non ha potuto fare altro che constatare il decesso. La donna non aveva patologie. Ha accusato un malore. L’autopsia chiarirà le cause del decesso e l’eventuale connessione con il mancato intervento di un medico. Solo due giorni prima era morta la madre della 56enne, per cause naturali. Sul luogo è arri vata anche una terza ambulanza per soccorrere il marito che si è sentito male.

Donna morta in casa a Pagani: la situazione a Nocera

Alcuni giorni fa, i sindacati avevano denunciato la presenza di un solo mezzo di soccorso tra le due Nocera con un medico a bordo. La stessa situazione si è verificata a Sarno e a Pagani. Le quattro persone individuate e iscritte nel registro degli indagati sono tutte quelle che hanno avuto a che fare con questo caso. La donna è deceduta in casa, senza essere riuscita a salire in ambulanza e ad essere visitata in ospedale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli