Donna morta trafitta da un ombrellone

Tammy Perreault
Tammy Perreault

Una donna è morta trafitta da un ombrellone. Il maltempo miete un’altra vittima negli Stati Uniti d’America. La donna è deceduta in ospedale a causa delle ferite riportate.

USA, a causa del maltempo una donna è morta trafitta da un ombrellone

Come si legge su L’Unione Sarda, la tragedia è avvenuta mercoledì 10 agosto 2022 su una spiaggia di Garden City, nel South Carolina. La vittima si chiamava Tammy Perreault ed aveva 63 anni. I testimoni e i media locali hanno affermato che la donna è stata trafitta da un ombrellone che è stato scardinato dal forte vento. La 63enne è stata colpita al petto ed ha riportato un serio trauma toracico. I presenti sul luogo dell’incidente hanno soccorso la donna fino all’arrivo dell’ambulanza. Trasportata d’urgenze al pronto soccorso più vicino, Tammy Perreault è morta dopo circa un’ora.

Il ricordo di Sharry White, un’amica della vittima

La morte di Tammy Perreault non ha lasciato indifferenti le persone. La 63enne vittima di questo fatale quanto insolito incidente era una donna molto amata e circondata di amici e amiche che le volevano bene. Sharry White, che si potrebbe definire una delle sue migliori amiche, era con Tammy il giorno della sua scomparsa e, insieme a tanti altri, ha atteso un responso dei medici nella sala d’attesa in cui era ricoverata. Sharry non ha trattenuto l’emozione e parlando con la stampa ha dichiarato: “Siamo disperati per la sua perdita. Alcune cose non potremo mai capirle. Nessuno potrà mai dire niente di negativo su di lei: era meravigliosa. La sua condotta deve continuare a ispirarci fino alla fine“. Oltre alle parole dell’amica, a ricordarci quanto fosse amata ed apprezzata Tammy Perreault vi sono anche i numerosi post su Facebook in sua memoria.

Incidente insolito ma non raro

Come già evidenziato prima, l’incidente che ha tolto la vita alla 63enne è piuttosto insolito; ma non raro. Fanpage ha riportato un dato dell’Agenzia Federale, secondo cui sono circa 3.000 le persone che ogni anno negli Usa muoiono trafitte dagli ombrelloni da spiaggia. Anche la politica si è interessata a questi eventi, al punto tale che i senatori della Virginia Tim Kaine e Mark Warner avevano chiesto già in passato di rivedere le norme sulla sicurezza per gli ombrelloni da spiaggia.