Donna morta in un incidente sull’A5 Torino-Aosta, feriti i due figli

incidente-torino-aosta

Tragico episodio quello avvenuto sabato 27 luglio sull’autostrada A5 Torino-Aosta. In un incidente una donna è morta dopo che la sua auto ferma nella corsia di emergenza è stata travolta da un tir piombato a tutta velocità. Per la conducente del veicolo non c’è stato nulla da fare mentre i figli della donna sono rimasti feriti. Per il più piccolo, di appena un anno, si è inoltre reso necessario il trasporto in elisoccorso presso l’ospedale di Aosta.

Incidente sulla Torino-Aosta, morta donna

Stando alle prime ricostruzioni dell’accaduto sembrerebbe che l’auto guidata dalla donna fosse ferma nella corsia d’emergenza, in un tratto dell’autostrada sito poco prima dello svincolo per Ivrea. Improvvisamente, la vettura sarebbe stata travolta da un tir rimanendo schiacciata contro il guard rail.

Nel violento impatto la donna sarebbe presumibilmente morta sul colpo, come constatato anche dai soccorritori del 118 giunti sul luogo dell’incidente. Assieme a loro sono arrivati anche gli uomini della Polizia stradale di Torino e i tecnici di Ativa, concessionaria di Anas. Conseguentemente, il tratto di strada teatro dell’incidente è stato chiuso al traffico per alcune ore al fine di consentire i rilievi da parte delle Forze dell’Ordine.

Feriti i due figli della donna

Incredibilmente salvi sono invece i due figli della donna – di sei e un anno – che viaggiavano in auto assieme a lei. Il figlio maggiore addirittura avrebbe subito soltanto qualche lieve contusione nello schianto. Condizioni molto gravi invece per il fratellino di un anno, trasportato d’urgenza in codice rosso dall’elisoccorso della Regione Piemonte presso l’ospedale di Aosta.