Donna si da fuoco di fronte al tribunale dei minori di Mestre

Bnz

Venezia, 20 gen. (askanews) - Atto disperato di una donna, oggi, che si è data fuoco di fronte alla sede del Tribunale dei minori di Mestre (Venezia). Da quanto si apprende, sembrerebbe che alla base del gesto potrebbe esserci un procedimento giudiziario in atto che la riguarda. La donna, che si era cosparsa di materiale infiammabile, è stata trasferita al centro grandi ustionati dell'ospedale di Padova in gravi condizioni.