Donna taglia la corda di sicurezza a due operai al 26esimo piano

·2 minuto per la lettura
pak kret
pak kret

In Thailandia una donna ha tagliato la corda di sicurezza a due imbianchini che stavano lavorando al 26esimo piano di un grattacielo. Si è giustificata dicendo che era arrabbiata perché nessuno l’aveva avvisata dei lavori, ma ora rischia vent’anni di carcere.

Donna taglia la corda di sicurezza a due operai

Nessuno la aveva avvisata che ci sarebbero stati due imbianchini a lavorare fuori dalla sua finestra, e così ha deciso di tagliare la corda, ma in senso letterale. É successo in Thailandia, dove una donna residente in un grattacielo a Pak Kret ha tagliato il cavo di sicurezza di due imbianchini che stavano lavorando, lasciandoli appesi al 26esimo piano. Vedendo i lavoratori a penzoloni, una residente del grattacielo e suo marito sono entrati immediatamente in azione per salvarli.

GUARDA ANCHE . Auto precipita nel dirupo, due feriti

Taglia la corda a due operai al 26esimo piano: “Ero arrabbiata”

Tra gli operai “sabotati” c’è Song, residente in Myanmar, che ha raccontato il pericoloso episodio. Mentre stava scendendo insieme ad altri due lavoratori dal 32esimo piano si è reso conto del pericolo: guardando in basso, ha visto qualcuno dieci piani più giù aprire una finestra e tagliare la sua corda. Immediata la chiamata ai soccorsi e alla polizia, che ha identificato la donna.

Taglia la corda di sicurezza a due operai, ora rischia vent’anni di carcere

Il capo della polizia locale Pongjak Preechakarunpong ha affermato che la 34enne che ha tagliato la corda di sicurezza è stata arrestata con l’accusa di tentato omicidio e distruzione di proprietà: rischia vent’anni di carcere. La donna, che inizialmente aveva negato, si è giustificata sostenendo di essere “arrabbiata” per non essere stata informata in anticipo sulla presenza degli operai e che quando li ha visti fuori dall’edificio si sarebbe agitata. La direzione del condominio intanto ha chiarito di aver fatto un annuncio sullo svolgimento dei lavori.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli