Donna uccisa a Sassari, arrestato ex compagno

webinfo@adnkronos.com

Un uomo è stato arrestato nell'ambito delle indagini dei carabinieri sulla morte della donna di origine ceca uccisa ieri a coltellate a Sorso, in provincia di Sassari. A finire in manette l'ex compagno della vittima, che l'aveva aggredita già in altre in occasioni e che era destinatario di un divieto di avvicinamento.  

L'uomo è stato fermato dai carabinieri in un parcheggio. Con lui c'erano anche le due figlie, che stanno bene. Ora sotto interrogatorio in caserma, ha violato la misura restrittiva che gli vietava di andare a Sorso, paese in cui la donna, che aveva già subito violenze da parte del compagno, viveva con le bambine. 

L'uomo, dopo aver colpito Zdenka Krejcikova in un bar a Sorso e davanti alle figlie, l'ha portata a casa e si è dato alla fuga con le due ragazzine. Ha vagato tutta la notte, ma stamattina i carabinieri di Sassari lo hanno trovato nei parcheggi Auchan e arrestato.