Donnarumma, il cuore dice Milan. Ma il rinnovo è in stand-by: due scenari per il futuro

Stefano Bertocchi

Con il mercato ancora fermo per la pandemia Covid-19, il Milan studia il mercato con l'imperativo di trovare una soluzione anche alle situazioni interne più delicate. A preoccupare il Diavolo ci pensa Gigio Donnarumma, pezzo pregiato della bottega rossonera ma con un futuro sempre più in bilico. 


Gianluigi Donnarumma

Gigio è affezionato al Milan, club che ha creduto in lui e che l'ha lanciato nel calcio dei grandi. E non ha mai nascosto il suo amore per i colori rossoneri, affermando più volte di sentirsi milanista dentro da sempre e di essere onorato di difendere la porta del Diavolo a San Siro. Nei prossimi mesi, però, gli scenari potrebbero cambiare. 


Secondo quanto scrive La Gazzetta dello Sport, i discorsi per il rinnovo di contratto con l'agente Mino Raiola sono però al momento fermi, anche a causa dell'emergenza Covid-19. Il Milan farà di tutto per proseguire il rapporto con Donnarumma, ma allo stesso tempo sa bene  che senza il rinnovo alla fine di questa stagione, l'unica soluzione è la sua cessione. Per non rischiare di perdere il giocatore a zero tra un anno. 

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A!