Donne, Conte: Parlamento intervenga per colmare divario salariale

Luc

Roma, 16 lug. (askanews) - Il Parlamento deve intervenire per ridurre il divario salariale tra uomo e donna. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte intervenendo alla presentazione dei lavori della task force "Donne per un Nuovo Rinascimento", presso la Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea.

"Tocchiamo con mano il divario salariale, il gender gap, un tema su cui in Italia scontiamo un ritardo notevole. Un tema urgente. Ci sono gi in Parlamento proposte di legge per ridurre l'ingiusta disparit di condizioni. C' la necessit di intervenire sulla parit di genere e confido possa essere una battaglia condivisa all'unanimit da tutto il Parlamento, anche dai maschietti, dai non maschietti. Io non faccio parte del Parlamento ma dar tutto l'appoggio possibile", ha concluso.

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.