Donne in vetrina, Manfuso (Iocosì): proposta Lega? Indietro anni luce

Pol

Roma, 20 set. (askanews) - "Rilanciare il turismo termale toscano indietreggiando anni luce rispetto alle faticose, purtroppo mai definitive, conquiste femminili, questo il cuore della proposta della Lega. Merce da esibire e non individui da rispettare, carne da macello senza identità, importante che abbiamo le misure giuste per attirare gente - immaginiamo già le famiglie con bambini - vendendo il loro corpo. L'idea della donna come appendice del maschio alfa dominante, incredibile la si debba ancora combattere oggi, nel terzo millennio". E' il commento sui social di Sara Manfuso, presidente dell'associazione #iocosì, alle dichiarazioni del consigliere leghista in Regione Toscana Roberto Salvini - ora sospeso dal gruppo consiliare - che ha lanciato l'idea di mettere 'le donne in vetrina' per favorire il turismo.