Donzelli (Fdi): mia espulsione irrispettosa del regolamento Camera

Luc

Roma, 9 set. (askanews) - "Rosato mi ha espulso dall'aula in modo grave e irrispettoso del regolamento della Camera". Lo sostiene in un video su facebook Giovanni Donzelli, deputato di Fdi espulso dall'aula della Camera durante il dibattito sulla fiducia al governo Conte II.

"L'articolo 60 - prosegue Donzelli - prevede che un deputato debba essere richiamato due volte prima di essere espulso a meno che non stia ledendo l'onorabilità di alcuni deputati. Io stavo gridando 'onestà'. Capisco che per il Pd sia un'offesa e forse anche per m5s...io chiedevo onestà e son stato espulso. L'articolo 60 del Regolamento non lo prevede. Stanno provando già a forzare la democrazia e le regole: questa mia espulsione è proibita dal regolamento della camera. Rosato ha sentito gravemente lesa l'onorabilità perché gridavo onestà".

"La mia espulsione - insiste Donzelli - è gravemente irrispettosa della democrazia e del regolamento. Provano a tapparci la bocca ma non ci riescono: noi ci siamo, ci batteremo fino in fondo contro questa vergogna e questo schifo. Non ci fanno paura".