Doping: il 2/5 a P. Chigi conferenza stampa ''borraccia trasparente''

(ASCA) - Roma, 27 apr - Radio 1 - da sempre la radio del Giro

d'Italia - e il Ministro dello Sport insieme per

un'iniziativa contro il doping. Anche quest'anno, la prima

radio italiana raccontera' ogni giorno le tappe della ''Corsa

Rosa'' direttamente dal cuore della gara. E promuovera'

l'ormai tradizionale campagna contro il doping attraverso

l'iniziativa promossa dal Ministro degli Affari Regionali,

Turismo e Sport Piero Gnudi e da Rai Radio 1, denominata

''Borraccia Trasparente''.

La campagna, che si svolgera' in concomitanza con il Giro

d'Italia di ciclismo, intende diffondere i valori di

correttezza e legalita' in ogni disciplina sportiva,

attraverso la ribalta di una delle competizioni piu' popolari

ed amate dagli italiani.

A conferma del supporto della Presidenza del Consiglio dei

Ministri e del Governo prenderanno parte al lancio

dell'iniziativa, il prossimo 2 maggio alle ore 11.00 a

Palazzo Chigi, oltre a Ministro Gnudi, anche il

Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Antonio

Catricala', il Ministro della Salute, Renato Balduzzi, il

Presidente del Coni, Giovanni Petrucci, il Presidente

Comitato Italiano Paralimpico Luca Pancalli, mentre la RAI,

rappresentata dal Presidente Paolo Garimberti, testimoniera'

il supporto dell'azienda all'iniziativa di Radio 1. Moderera'

Lorella Cuccarini.

Dopo il successo delle precedenti edizioni, il Direttore

Antonio Preziosi conferma che Radio 1 sosterra' per il terzo

anno la campagna contro il doping integrandola nella

programmazione di Radio1: dal lunedi' al venerdi', edizione

speciale di '' Baobab'', che andra' in onda dalle 15.00 alle

17.30. Le imprese del Giro saranno raccontate dalla squadra

di radiocronisti Emanuele Dotto e Giovanni Scaramuzzino dal

traguardo, Tarcisio Mazzeo e Massimo Ghirotto dalle moto,

messi in campo dal caporedattore dello sport Riccardo Cucchi

dai giornalisti di ''Baobab'' Tiziana Ribichesu e Francesco

Graziani, sotto la guida della responsabile della

trasmissione Maria Teresa Torcia, dove sara' possibile

ascoltare le riflessioni del Ministro per gli Affari

Regionali, il Turismo e lo Sport, Piero Gnudi sulla campagna

di sensibilizzazione contro il doping. Il sabato e la

domenica, la corsa diventera' uno dei campi collegati in

Tutto il calcio minuto per minuto. Inoltre tutti i giorni con

''Aspettando il Giro'' in onda dalle 14.45 alle 14.58

condotto da Paolo Notari, sara' possibile ascoltare le voci

dei testimonial che hanno aderito a questa straordinaria

iniziativa.

La borraccia, simbolo del ciclismo amatoriale e

professionistico, sara' anche il veicolo di promozione dello

sport pulito, senza trucchi. Circa 30.000 borracce con lo

slogan ''niente doping solo sport'' , verranno distribuite in

tutte le localita' toccate dalla carovana. Diventeranno un''

gadget'' che richiamera' i valori dello sport e che

rappresentera' anche un ricordo della 95* edizione del Giro

d'Italia.

Alla conferenza stampa prenderanno parte, in qualita' di

testimonial, Edoardo Bennato (cantante), gli Zero Assoluto

(cantanti) Pupo (cantante), Andrea Lucchetta (pallavolo),

Aldo Montano (Fiamme azzurre-scherma), Andrea Testa (vice

campione mondiale canoa paraolimpica), Flavio Bizzarri

(Forestale-nuoto), Massimiliano Blardone (Fiamme Gialle-sport

invernali), Giorgio Di Centa (Carabinieri- sport invernali),

Erika Ferraioli (Esercito- nuoto), Simone Vanni (Fiamme

oro-scherma), Valerio Agnoli (Liquigas-ciclista).

Ricerca

Le notizie del giorno