Dopo 15 anni finisce la missione di pace Onu ad Haiti -2-

vgp

Roma, 15 ott. (askanews) - Tutti gli indicatori sono attualmente in rosso ad Haiti e in un rapporto pubblicato martedì, il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres si è mostrato particolarmente pessimista. "La lunga crisi multidimensionale" che ha colpito Haiti "dal luglio 2018 non sembra quasi essere disinnescata o risolta", ha scritto. E ha aggiunto: "Esorto tutti gli attori a mettere da parte le loro differenze e interessi e a lavorare insieme per far uscire il Paese da questa situazione sempre più preoccupante".

Haiti è stato guidato da un governo dimissionario per mesi e le elezioni legislative previste per la fine di ottobre sono state rinviate a tempo indeterminato. L'opposizione, ma anche diversi componenti della società civile, moltiplicano le manifestazioni per chiedere le dimissioni del presidente Jovenel Moses. Quest'ultimo ha lanciato un appello al dialogo, rifiutato finora dai suoi avversari.

(Segue)